venerdì 8 marzo 2013

Dio è quantico! Nel campo magnetico del nostro DNA dimora il frammento di Dio



Questo messaggio è rivolto a coloro il cui scopo è eliminare il preconcetto e iniziare a superare il pensiero che impedisce loro di vedere il quadro quantico, che hanno veramente capito l’aspetto 3D... e che ora vogliono il resto. (Kryon)

La metafisica deve essere intesa al di là di ogni pregiudizio. Tutto ciò che esiste nel fisico, c'è anche nell'altra parte che non è fisica. TUTTO. Ciò che la mente intellettuale non può concepire a causa delle limitazioni imposte dalla 3D in cui viviamo, non vuol dire che non esista. La realtà si manifesta sempre in due forme: quella fisica che chiamiamo “reale” e quella che si spande oltre il limite della nostra percezione, la metafisica, l’immaginaria ma, al contempo, non meno reale da quella che possiamo toccare con mano.

Kryon ha dato, in passato, delle informazioni in modo scientifico, con l’induzione, di come il sistema solare prende il suo imprinting gravitazionale e lo invia, letteralmente, all’interno dell’eliosfera… una comunicazione quantica attraverso il vento solare. Il vento solare, incontrando e interfacciandosi con la griglia magnetica, si sovrappone alla griglia magnetica della Terra che, a sua volta, si sovrappone al campo generato dal nostro DNA. Gli stessi messaggi, quindi, che riceve il sistema solare, li riceviamo anche noi. Ci ha anche detto che il nostro DNA è magnetico, e oggi questo è un fatto scientifico che è stato infine notato. La mente quantica richiede che si pensi in modo diverso. L'essere Umano sta evolvendo attraverso il magnetismo che parla al DNA e che offre l’opportunità di pensare, di creare un cambiamento di coscienza in modo interdimensionale.

Che cosa può attivare questo campo cellulare interdimensionale? L'intenzione!
“State, quindi, già cominciando a vedere che la mente Umana è un aspetto quantico. La coscienza, per sua stessa natura, è quantica. Il cervello Umano è stato progettato a pensare in modo quantico. È soltanto attraverso la logica e l’equilibrio intellettuale che la sinapsi biologica diventa lineare”.

La mente quantica è in grado di destrutturare il condizionamento Umano del pensiero lineare, chiede di pensare fuori dal box della nostra diretta realtà. Le cose che sentiamo come al di là della fisica, restano ancora condizionate dalle 3D in cui viviamo. La verità, però, va ben oltre qualsiasi fisica che possiamo davvero capire.
La mente quantica significa questo: superare i confini della linearità della scatola 3D e vedere ciò che è sempre esistito, che sempre è stato lì. Non è magia, non è qualcosa che è apparso all'improvviso e alcuni visionari riescono vedere e applicare nella loro vita. Questi visionari, semplicemente, hanno acquisito un incipit catalizzatore che ha accelerato l'evoluzione a livello cellulare. La cellula ha un campo che è quantico e che è sempre esistito, ma non è mai stato visto, perché è interdimensionale, è fuori della linearità 3D, quindi, invisibile agli strumenti attualmente utilizzati. Percepire qualcosa che non fa parte della vostra realtà, vi disturba, e così fate una di queste due cose: o l’adorate o la temete. Pochissimi Esseri Umani l’assimilano, perché fa paura, non è vero? Se non si trova nel box della realtà che siete soliti aspettarvi, voi reagite. Se avviene un miracolo, cosa fate? Dite: «Grazie, Dio!» Tutto il merito, quindi, va a un potere divino che non potete vedere o capire, e che è inspiegabile. Se qualcosa si aggira nell’oscurità, è il diavolo. È il male. Capite? Le energie che non sono comuni inducono in voi una reazione e non prendete in considerazione che sia qualcosa che potreste aver prodotto voi stessi.


Col DNA attivato al 90%, si può avere una vita molto più lunga!
“Il modo di pensare degli umani ha una predisposizione data dalle 3D e dalle cose, prese come a sé stanti e non c’è nulla di sbagliato. Si conforma all’istinto di sopravvivenza e al vostro ambiente. Ora, però, dobbiate, consapevolmente, andare oltre questo modo di pensare. Gli antichi possedevano un DNA attivo al 90%, ma nel corso dei secoli è andato perso e oggi, negli esseri umani, è attivo solo il 30%. Il DNA è stato programmato per vivere centinaia di anni. Utilizzare solo il 30%, significa non eseguire importanti funzioni di rigenerazione, lasciando spazio per le malattie e l'invecchiamento.
L’Umano quantico sarà un Umano capace di attivare le parti quantiche del suo DNA per operare con maggior efficacia. Adesso siamo arrivati in un momento ottimale per cominciare a pensare fuori dal paradigma in cui siete nati, e questo è difficile! Per qualcuno, impossibile. Tuttavia, questo significa che voi potete stare qui più a lungo, indipendentemente da ciò che vi è stato detto. Una vita più lunga è alla vostra portata – molto più lunga. Sto parlando a qualcuno che aveva bisogno di sentirlo dire. Abbiamo fornito istruzioni sul creare l’intento puro. Vi abbiamo detto che, se cominciate un processo di convinzione, in cui andate letteralmente all’interno e diventate una sola cosa con quello che è il vostro innato [innato è l’intelligenza quantistica della biologia], allora date il via a un processo per cui iniziate a entrare in un Umano più multidimensionale, la vera realtà di tutta la materia dell’Universo. Essere 3D non è la realtà normale. È la realtà di un sistema di pensiero chiuso che produce solo ciò che conosce, invece di aprirsi a ciò che può immaginare”.

Gli Esseri Umani sono creature propense a un’unica cosa, sono uni-direzionali, funziona a un solo digito. Nelle tre dimensioni vanno in una e solo una direzione temporale: avanti. Non c’è l’idea di andare nel passato. Gli Umani possono concepire di andare avanti in eterno, ma hanno difficoltà a pensare di estendere lo stesso concetto verso il passato, perché “ci deve” essere un inizio. Il preconcetto è che tutto sia su un unico tracciato e vada in una sola direzione. Non capiscono il paradigma insito nel significato di vecchia anima, giacché si tratta di qualcosa di non tangibile e nel passato. Se guardate solo in avanti, non potete spostarvi in una dimensione che tiene in considerazione molte direzioni temporali: ne vedete soltanto una.

Se l’anima è eterna, dov’ero prima?
L’illogicità dei sistemi di credenza spirituale che avete sul vostro pianeta è evidente se li si riconsidera osservandoli con gli occhi di un pensatore quantico. In quasi tutti questi sistemi gli Umani hanno una vita dopo la morte e non hanno una vita prima di quella vita! Come questo è possibile? Non si sa come un’anima eterna “arriva” sul pianeta senza alcuna storia o energia precedente. – perché tutto è energia e l’anima pure. Neppure vi viene in mente, poiché per voi il treno del tempo va solo in una direzione e non è possibile modificarne la velocità.
La verità è che negli ultimi anni questo “treno del tempo” ha, invece, accelerato. Non l’avete percepito? Le lancette dell’orologio non si muovono diversamente da come hanno sempre fatto, e questo voi lo chiamate relatività. Uno dei vostri più famosi scienziati ve ne ha parlato, ma voi, per conto vostro, non ci arrivate, vero? Vi guardate nello specchio e vedete “un” Essere Umano. Vedete un’unica e singola anima. Parlate del Sé Superiore come se ne stesse completamente e del tutto da qualche parte là, sulle nuvole. Non è con voi, poiché voi siete “uno”. Gli Umani hanno compartimentalizzato Dio. C’è soltanto un unico Dio; quindi c’è solo un unico modo di arrivare a Dio. C’è solo un sentiero, e molti vi dicono che sarebbe meglio per voi percorrere quell’unico sentiero perché quando morirete, se non lo avete fatto, non potrete riunirvi con il creatore. Vedete il preconcetto di “uno solo”? Siete su una scala che sale a Dio e loro vi dicono che sarebbe meglio per voi essere sulla scala giusta... e ce n’è solo una.

I bambini stanno assumendo caratteristiche quantistiche
Ogni molecola d’aria sa chi siete. Ogni granello di polvere del pianeta sa chi siete. Fa tutto parte di un sistema che avete creato voi, il sistema della forza vitale. Tutto ciò che c’è sulla Terra, tutte le cose su di essa, sono progettate da un creatore che è dentro di voi, nel vostro DNA. Il cambiamento che sta attraversando questo pianeta è il vostro risveglio a ciò e, in questo processo, voi state diventando più quantici. Il DNA inizia a cambiare. È sintonizzato a livello quantico con la Griglia Cristallina. Cioè, esso comincia a cambiare non soltanto in voi, ma anche in ogni bambino che nasce. Si può dire che il campo del DNA Umano “si guarda attorno” alla nascita e raccoglie l’energia che gli è offerta dalla Griglia Cristallina. Quella, dunque, è l’energia di partenza che avrà per la vita. Quello che fate adesso, quindi, influisce sull’energia della terra e persino sulla coscienza dell’umanità futura. Pensateci. Per eoni non è cambiato niente. La natura Umana è sempre stata la stessa e, perciò, non avete visto altro che guerra e frustrazione. Adesso questo sta cambiando e voi avete creato.

Si può arrestare il processo d’invecchiamento. L’onnipotente è dentro di noi
È ora che smettiate di dar credito all’onnipotente fuori e diate credito all’onnipotente dentro, come facevano i maestri. E se la vera divinità e il vero potere sul pianeta fossero nascosti negli Esseri Umani, anziché negli angeli del cielo o nei grandi edifici dalle imponenti facciate? Gli Umani amano cedere il proprio potere ad altri, Umani e non, dato che la maggior parte degli Umani non si fidano di se stessi. Ma, e se la salute equilibrata potesse essere vostra e poteste arrestare il processo d’invecchiamento? Miei cari, voi dovreste vivere almeno 200 anni! Voi vi rigenerate! Siete progettati così, ma questo progetto non opera a pieno regime a causa dell’equilibrio buio/luce che c’è stato sul pianeta per eoni. Adesso sta cambiando.
State cominciando a vedere qualcosa, nella prossima generazione e in quella successiva: una vita più lunga senza l’aiuto della scienza. Inizierà a succedere automaticamente e sarà un mistero per i biologi. Perché mai gli Umani cominciano a vivere così a lungo? Diranno “Forse è l’alimentazione. Forse è questo e forse è quello. Forse è l’assenza di malattie, perché li curiamo”. Avranno una serie di ragioni e nessuna di queste sarà precisa, perché non conoscono l’energia di quello che voi avete fatto e di come lei influenza il DNA. In contrapposizione a tutto l’inquinamento che state pompando nell’ambiente, gli Umani inizieranno ad avere vite più lunghe.

Si tratta solo di pensare in modo diverso?
No. Si tratta di voi che toccate il volto del creatore all’interno della vostra struttura cellulare. Guardatevi allo specchio. Quanti di voi riescono a vederlo? Ancora non in molti, ma presto lo sarete. Nelle 3D vedete soltanto un Essere Umano che sta invecchiando... solo questo. Tuttavia, benedetto è l’Umano che va oltre. Voglio dirvi che è un pensatore quantico colui che vede un Essere Umano e lo ama non importa cosa abbia fatto, Ci vuole un pensatore quantico per guardare l’umanità in generale e non giudicarla, ma amarla – vedere le soluzioni e non i problemi. Questo è un pensatore quantico: quest’Umano vedrà la storia; vedrà il ciclo della vita e la connessione con la natura. Vedrà la parte che gli animali hanno in tutte le cose e la parte che hanno l’aria, le rocce, l’energia, i vari sistemi. Tutte queste cose sono state progettate per non essere “a sé stanti”. Kryon


2 commenti:

Anonimo ha detto...

Esperando para ler em portugues parece bem interessante a materia, muito obrigado!

Eliude Santana ha detto...

Obrigada a vc pelo interesse. Logo serà publicado em Portugues.
Abraços