martedì 21 ottobre 2014

La scoperta della lente quantica ci porterà all’Energia Libera e alle altre due leggi della fisica


La fisica quantistica sta rivoluzionando l’intera concezione della realtà. Tuttavia, non ha ancora nemmeno cominciato a scalfire le convinzioni di una grande parte delle persone. Nel moderno occidente l’incontro tra scienza e spiritualità sembra inconcepibile e si sperava che la scienza si emancipasse dalla spiritualità. Mentre l'incontro tra la spiritualità orientale, o quella dei greci, e la scienza tout court è stata in qualche modo naturale e forse inevitabile. I grandi matematici, nell’antichità, erano, infatti, sempre grandi filosofi e i grandi filosofi erano grandi matematici, persino l’inventore del celebre teorema di Pitagora. Con la fisica quantistica, però, Scienza e spiritualità possono, per la prima volta, incontrarsi percorrendo una via occidentale. Quando, però, cominceremo a intuire le implicazioni delle ultime scoperte dagli scienziati, il mondo non potrà più essere lo stesso...
Kryon: La fisica riguarda il modo in cui le cose materiali funzionano nella vostra realtà. Fino ad ora non ha riguardato altro che questo. Per esempio, voi non avete una branca della scienza per la spiritualità nella fisica. Nelle vostre scuole ancora non ci sono corsi per questo. Le vostre istituzioni separano gli “ambiti di studio” della chimica e della scienza della vita dalla fisica, ma verrà il momento in cui il centro di ogni ambito di studio partirà con la fisica, perché la fisica sarà il denominatore comune per tutto.
Potenziali scoperte della fisica nei prossimi 300-500 anni - Sto per presentarvi quattro importanti scoperte del futuro, e le semplificherò tutte così che ognuno di voi le possa capire. Non entrerò nei loro dettagli tecnici o complessità scientifica. Vi spiegherò, piuttosto, i concetti.
L’evoluzione dell’Universo, non sarebbe potuto succedere come vi è stato raccontato - cioè, per caso. Questa nuova scoperta è provata in modo schiacciante dai calcoli matematici e che sia successo per caso è fuori da ogni statistica. Gli scienziati cominceranno a comprenderlo sempre di più. Si arriverà a comprendere che a ogni stadio di evoluzione del vostro Universo, della vostra galassia e di tutti i pianeti e la vita, ci doveva essere un progetto o una tendenza. La “fisica nascosta” di quelli che vengono a trovarvi da altri sistemi stellari (cosa che fanno spesso) è alla base della loro capacità di viaggiare fin qui e anche di raggiungere l’illuminazione. Vedete, si tratta di fisica multidimensionale ed è il nucleo della loro realtà e spiritualità. Sanno anche che non capirete molto di tutto questo, dato che va di là da ciò che al momento vi permettete di percepire come vero. Ma andiamo avanti.
La lente quantica
La prima scoperta importante, e che non è molto lontana, è quella di cui vi parliamo da circa due anni. Non è un’idea nuova, e si tratta della capacità di vedere e misurare l’energia quantica. Diciamolo in un altro modo: è la capacità di vedere chiaramente e misurare dei modelli nella fisica multidimensionale. Non appena uscirete dalle quattro dimensioni - la vostra realtà -, ne avrete percezione come di un’indefinibile bolla di cose vorticanti che non hanno logica lineare... e ciò confonde veramente chiunque voglia semplicemente stare nelle 4D. Potete immaginare cose che si comportano in modi che sono “impossibili”? Questa sarebbe una realtà multidimensionale. Il cervello vi si deve abituare, e lo farà. Immaginate di dire a persone che vivevano nel New England solo 200 anni fa che possono parlare e inviare immagini nell’aria e il mondo intero le può sentire e vedere istantaneamente. Oggi questo non vi fa nessuna impressione, perché è la vostra realtà, ma loro non lo crederebbero affatto e voi sareste considerati degli squilibrati! Semplicemente non rientra nella loro percezione della realtà per come sono abituati.
Gli Esseri Umani vogliono numerare le dimensioni, vedono molti potenziali e li raggruppano in contenitori con un numero sopra. Ora, questo è un concetto lineare e per nulla preciso secondo il futuro modo di pensare multidimensionale. Comunque, va bene che sia così, perché si confà al vostro “livello di confort” della fisica. Vi aiuta a identificare le energie che percepite e vi aiuta a compartimentalizzare le cose. Tuttavia, la verità è che quando andate oltre le quattro dimensioni, tutto quel che segue si auto-modifica costantemente. Tutto è dinamico, e coloro che hanno bisogno della coerenza della linearità si sentono a disagio. Non è lineare e non è numerabile (non si possono contare le dimensioni oltre le quattro che avete). È un brodo di energia dimensionale costantemente mutevole e interattivo con se stesso. Alla fine vedrete queste energie come “modelli quantici”.
Questi modelli quantici o multidimensionali saranno visibili con uno strumento che sarà progettato con una lente quantica. Ciò comporterà quel che chiameremo crio-energia (Cryo Energy). Si tratta di una tecnologia di super-raffreddamento, e già abbiamo detto che la scienza del super-raffreddamento ha il potenziale che porterà a questa invenzione, e quelle lenti saranno al plasma. Questo rientra in ciò di cui già abbiamo parlato, quindi non è una novità. Ciò che invece è nuovo è che stiamo mettendo insieme queste cose in modo che possiate vedere meglio ciò che è in arrivo e perché.
Perché questa invenzione è così importante? Vi diremo che, quando accadrà, questa lente quantica non sarà usata solo in fisica. In realtà succederà prima in astronomia; però alla fine, quando sarà di dimensioni più ridotte e rivolta per osservare la vita, la scienza vedrà modelli quantici ovunque! L’umanità li vedrà in tutta la natura e saranno visti nella Merkabah dell’Essere Umano! Immaginate di vedere una figura quantica ampia otto metri circondare ogni Umano! Capite che sarà l’inizio di alcune domande scientifiche del tutto nuove? «Si tratta di vita o di fisica? Dobbiamo forse ridefinire ciò che è la vita?»
La scoperta di altre due leggi della fisica
La capacità di osservare dei modelli quantici porterà a una seconda importante scoperta della fisica: la scoperta di altre due leggi. Queste leggi, come vi abbiamo detto, sono la forza debole e forte, multidimensionali. Queste porteranno le leggi della fisica conosciute a sei (al momento ne avete quattro) e introdurranno il concetto di leggi multidimensionali. Queste due leggi mancanti daranno inizio alla spiegazione di quel che oggi è un mistero: l’energia mancantedel cosmo. Sarà anche l’inizio della comprensione di una spiritualità nella fisica, ma questa verrà successivamente.
Queste due nuove leggi spiegheranno completamente l’energia che vedete nell’Universo e nella vostra galassia. Ora vi comunicherò alcune informazioni che non abbiamo mai veramente spiegato prima. Voi avete la tendenza a utilizzare i termini Universo e galassia come sinonimi, ma non lo sono. La fisica della vostra galassia non è necessariamente la fisica di tutte le galassie. Il mio consiglio, quindi, è di circoscrivere ciò che conoscete e il vostro studio alla vostra galassia. Credetemi, c’è tantissimo da osservare in essa!
A cosa vi porteranno le altre due leggi? Innanzitutto a una spiegazione di cosa sia la materia oscura presente nella vastità dello spazio. L’energia multidimensionale è potente, ma non si conforma a dei modelli lineari. In passato, la materia oscura era vista come una grandissima energia (in base all’azione che aveva sulle cose intorno), ma è stata erroneamente etichettata come facente parte del sistema 4D newtoniano, cosa che non è vero. Non è un sistema non-lineare che fa parte di una fisica multidimensionale. L’elemento multidimensionale dell’atomo non è stato ancora compreso. Lì vi è una straordinaria energia, e il suo riconoscimento spiegherà ciò che gli astronomi osservano nello spazio come materia oscura.
La forma d’ottenere l’energia oggi è PRIMITIVA
La seconda cosa è che il riconoscimento di queste due nuove leggi della fisica vi porterà ciò che avete sempre desiderato: energialibera. Avete intuitivamente già capito che l’energia che create sul pianeta è prodotta in modo primitivo, vero? Estrarre dalla Terra cose da bruciare per riscaldarsi è primitivo. E tutto ha a che fare con la produzione di calore, non è così? Tutto ha a che fare con il produrre movimento tramite calore, vero? È questo il modo che conoscete per produrre energia. Quello che dico è: tutto ciò che pensate di sapere sull’energia al momento, un giorno vi sembrerà come oggi considerate il momento in cui è stata inventata la ruota, o anche si è scoperto il fuoco. Davvero primitivo! Quando accederete a quella parte di fisica multidimensionale, potrete produrre energia illimitata in modo davvero raffinato, senza esplosioni o calore.
Ora, alcuni potrebbero dire che sul pianeta già adesso ci sono delle invenzioni che lo fanno. Neppure lontanamente! Credetemi, neppure lontanamente. Non conoscete la raffinatezza di come attingere alle forze multidimensionali. Non avete gli strumenti e non riuscite neppure a vedere quello che state facendo. Semplicemente non ci siete ancora arrivati. «Kryon, però abbiamo l’energia nucleare.» Davvero? L’energia è un’esplosione controllata in modo da ottenere calore! Non è elegante, è pericolosa e si hanno dei sottoprodotti che possono nuocere agli Esseri Umani.
Voi non avete l’elegante capacità di suonare le note degli atomi. Non sapete come trovare le vibrazioni multidimensionali che agiscono insieme, che fanno scorrere lentamente e con eleganza l’energia nella quantità che vi occorre... un concerto di energia coordinata! Ora ascoltate, perché qui i fisici che nel futuro leggeranno questo messaggio possono trovare un indizio: non libererete energia per produrre calore. Produrrete, invece, energia che respinge gli oggetti circostanti. Controllerete la massa! Immaginate questo?
Dio nell’atomo!
La terza scoperta sarà quella che io chiamo coerenza con la Fonte Creatrice. È l’atteggiamento di benevolenza presente nella creazione, nel disegno intelligente e in altro ancora. È nella struttura atomica. È “Dio nell’atomo”. Sarà una scoperta così fondamentale che scuoterà le religioni del pianeta, e non in senso negativo, perché Dio sarà soltanto per tutti ancor più grande.
La scoperta che Dio fa letteralmente parte della fisica sarà provata. La coerenza con la Fonte Creatrice mostra una benevolenza nel modo in cui funziona la fisica. È una fisica che ha una propensione! Ci sarà il riconoscimento della divinità nella materia. Oh, e questo sarà solo l’inizio! Non so dirvi quando succederà, perché questo sarà l’inizio della prova di Dio in tutte le cose. La prova di Dio in tutta la materia non sconvolgerà la spiritualità, ma la riunirà. Ci sarà una comunione di celebrazione e le dottrine cambieranno un po’ per volta. Comunione e sincronicità di credo. Capite? Tuttavia, prima che ciò accada, deve esserci una coerenza tra di loro. Queste cose non succedono mentre ci si uccide a vicenda e ci si odia su vasta scala.
La fisica della coscienza
La quarta scoperta importante avverrà forse come ultima. Sarà la comprensione che la coscienza Umana è un attributo della fisica multidimensionale. La coscienza Umana, questa energia elusiva, sarà vista come facente parte della fisica quantistica multidimensionale, con leggi e regole che possono essere comprese, applicate e utilizzate.
Queste nuove scoperte della fisica vi stanno aspettando, ma ciò include anche il potenziale di un cambiamento della natura Umana a una scarsissima propensione verso la guerra. Vi abbiamo già detto che ci sarà un rigurgito della vecchia energia contro quella nuova e piccole guerre sparse sul pianeta, sia tra vecchi nemici storici sia una vecchia coscienza storica. Sarà dopo che ciò sarà sistemato che avverranno queste scoperte. Non preoccupatevi di quando, perché spesso una vecchia generazione con vecchie idee deve sgomberare per lasciar spazio alle nuove. Lo abbiamo detto in passato. Il motivo per cui queste nuove invenzioni vi possono essere date soltanto all’interno di una nuova energia è perché con una natura Umana più matura non tenderete a fabbricare delle armi con queste cose! Tenderete, invece, a impiegarle per scoprire come possono nutrire, riparare e produrre energia per una popolazione che ha deciso di vivere fianco a fianco in tollerante cooperazione.
Infine, dovete anche vedere la chimica come un ramo della fisica. Del resto, tutte le cose chimiche del pianeta, tutti gli elementi del pianeta, seguono le leggi della fisica. La lente quantica mostrerà una vita multidimensionale in tutte le cose, così la chimica della biologia seguirà le nuove regole fisiche. Il DNA è davvero molto speciale. È la combinazione di tutte le regole del pianeta: ha caratteristiche multidimensionali, è quantico e ha in sé i semi della Fonte Creatrice. Nella sua memoria è conservato tutto ciò che siete stati e che sarete. È la creazione multidimensionale più complessa del pianeta e, alla fine, farete un’altra scoperta: un DNA coerente.
Coerenza con cosa?
Allora rivelerò qualcosa. Il DNA multidimensionale, se è coerente con specifici attributi dimensionali, crea ciò che voi vedreste come magia! La potreste chiamare magia perché vi sembrerà di vedere il DNA cominciare a evolvere. Le differenze prolungheranno la vita letteralmente di quattro volte. La differenza tra un DNA funzionante al 30% e uno al 90% è un allineamento dimensionale che chiameremo DNA coerente. Ora, io so che la maggior parte di voi non ha capito nulla di questo, ma lo capiranno coloro che ascolteranno questo messaggio in futuro.
Queste informazioni non diverranno mai obsolete. In futuro ci saranno modi di ascoltare, leggere e capire questo messaggio che neppure immaginate. Il futuro sarà molto diverso, ma queste informazioni non spariranno. Le cose che sto dicendo e illustrando oggi saranno provate a tempo debito e voi ci sarete per vederlo. (Kryon)
Da Leggere: L'Invenzione della lente Quantica individuerà le leggi mancanti della Fisica



Nessun commento: